Sei in:  Home ,

Sito ufficiale di Informazione Turistica dell'Area Imolese

Castel San Pietro Scherma

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

La storia ha inizio a Foggia dove Alberto Cataleta e Andrea Terenzio, due sciabolatori di livello internazionale, scherzando sul futuro, pensano di aprire una società di scherma in proprio.

 

Le scelte di vita dei due ragazzi, però li portano su strade differenti. Andrea Terenzio resta a Foggia, si laurea in Scienze Motorie e insegna con successo di risultati e di iscrizioni al Club Scherma Foggia.

Dopo la laurea decide di accettare l'offerta del Club Scherma Roma e si trasferisce nella capitale per specializzarsi in Scienze e Tecniche Sportive presso lo IUSM di Roma e insegnare nel più prestigioso Club Scherma in Italia.

 

Contemporaneamente diventa arbitro nazionale di fioretto, spada e sciabola, guadagnandosi, giovanissimo, il rispetto di colleghi e addetti ai lavori.

 

Alberto Cataleta invece, dopo un'esperienza in nazionale giovanile e una medaglia di bronzo ai mondiali cadetti, decide di dedicarsi allo studio e va a frequentare la Scuola Interpreti di Forlì.

Smette di tirare di scherma e comincia ad arbitrare per arrotondare.

Un giorno viene contattato dal Presidente del Circolo Scherma Imola, Lorenzo Muscari, che gli propone una collaborazione per potenziare il settore della sciabola.

 

La collaborazione ha successo, Alberto comincia ad insegnare e arrivano ottimi risultati sia dal punto di vista agonistico che di affluenza.

 

Indirizzo: (Sede legale) Via della Repubblica, 12 - 40024 Castel San Pietro Terme (BO)

Come arrivare

Come arrivare a Castel San Pietro Terme.

 

Sede allenamenti: presso la Palestra Alberghetti, Via Remo Tosi.

Notizie aggiuntive

Il progetto SCHERMA Castel San Pietro Terme nasce dall'iniziativa due giovani istruttori che hanno deciso di investire tempo ed energie nell'insegnamento e nella divulgazione di questo sport e dal supporto di un lungimirante dirigente sportivo per creare una realtà sportiva di altissimo livello tecnico e di ampia partecipazione.

Per i primi anni si punta a creare un vivaio numeroso e motivato a raggiungere ottimi risultati a livello regionale e nazionale.

Per informazioni

Tel.: +39 388 6518330

www.schermacspt.it

Ultimo aggiornamento: 19-10-2013