Sei in:  Home ,

Sito ufficiale di Informazione Turistica dell'Area Imolese

Imola Formula Uno 1963-2006 - la storia continua

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Imola Formula Uno 1963-2006 - la storia continua
Imola Formula Uno 1963-2006 - la storia continua

Dalla Maserati campione del mondo F.1 di Juan Manuel Fangio alla Ferrari campione del mondo di Michael Schumacher

Sarà aperta dal 20 aprile al 12 giugno 2017, al Museo “Checco Costa” dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola, la mostra “Imola Formula Uno 1963-2006: la storia continua”. L’esposizione, dedicata alla storia della Formula 1 a Imola. 

Un vero e proprio viaggio nel tempo, un percorso emozionale negli anni d’oro della massima formula sul Circuito del Santerno, impreziosito da nuovi contenuti e soprattutto dalle monoposto esposte, dalle prime formula uno che affrontarono la nuova pista imolese (come la prestigiosa Maserati F.1 250 F di Juan Manuel Fangio e la Cooper F.1 di John Surtees) fino alla leggendaria Ferrari di Michael Schumacher, vincitore dell’ultima edizione nel 2006. 
In mostra troveremo anche la straordinaria Ferrari 156-85 di Michele Alboreto, a un passo dal mondiale del 1985. 

La collaborazione con la seconda edizione dell’ Historic Minardi Day prevede, inoltre, la presenza delle monoposto Minardi più significative nella storia della F.1 a Imola e del team faentino: si potrà ammirare anche la M185, la prima formula uno della squadra di Gian Carlo Minardi, la M189 e la M193B guidata da Pierluigi Martini in quel maledetto Gp del 1994, l’ultima gara di Ayrton Senna - l’indimenticato campione che la mostra ricorda grazie all’importante contributo del fotografo Angelo Orsi, suo amico fraterno, e autore della celebre fotografia che rivelò al mondo le cause dell’incidente alla curva del Tamburello. 

La storia F.1/Imola sarà quindi ripercorsa attraverso le avvincenti istantanee di tutte le partenze e con le locandine ufficiali di tutti i Gran Premi di Formula Uno disputati sul Circuito del Santerno; un percorso nella memoria valorizzato dalle testimonianze e dalle dichiarazioni storiche dei vincitori del Gp, dal 1963 al 2006, da Jim Clark fino a Michael Schumacher e completato dai dipinti di Giovanni Cremonini, riconosciuto “artista della F.1”. 

 

Dove: Imola (BO)
Genere:
Mostre

Luogo: Museo Checco Costa c/o Autodromo Enzo e Dino Ferrari

via F.lli Rosselli, 2 - 40026 Imola (BO)



Quando: dal 20 aprile al 12 giugno 2017

Orario: Tutti i giorni dalle 10 alle 18 e martedì dalle 14 alle 18

Chiusura: martedì mattina

 

Tariffe: ingresso intero € 6,00 - ingresso ridotto € 4,00

Accessibilità disabili

Il Museo è accessibile ai disabili

Info sull'evento

Organizzazione: 
Imola Faenza Tourism Company

via Fratelli Rosselli, 2 Imola (BO)

Tel. 0542 25413

 

info@imolafaenza.it

Come arrivare nella località
Per informazioni sulla località

IAT - Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica del Comune di Imola

Galleria Centro Cittadino

via Emilia 135 - 40026 Imola (BO)

Tel: +39 0542 602207; Fax: +39 0542 602141


Orari: dal lunedì al venerdì 8.30-13.00;

martedì anche 15.00-18.00; sabato 8.30-12.30
Aperture serali e festive in occasione dei principali eventi in città 


Ultimo aggiornamento: 18-05-2017