Sei in:  Home ,

Sito ufficiale di Informazione Turistica dell'Area Imolese

Ravioli

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Si tratta di biscotti di pasta frolla ripieni con la tipica forma a mezzaluna.

Gli ingredienti per l'impasto sono farina, uova e zucchero; per il ripieno marmellata o mostarda e per la guarnizione alchermes e zucchero.

 

Tecniche di preparazione: Fare una pasta frolla, stenderla e tagliarla in piccoli dischetti, quindi mettere un cucchiaino di mostarda o marmellata al centro e chiudere a semicerchio. Infornare e, a cottura ultimata, spennellarli di alchermes e passarli nello zucchero.

 

Zona di produzione: Provincia di Bologna.

 

Cenni Storici e Geografici: Le origini del raviolo (Raviù) risalgono almeno al 1925, l'allora podestà di Casalfiumanese, il Conte Alessandretti, dispose la distribuzione di ravioli ai bambini per farli partecipare ai festeggiamenti insieme agli adulti.

Il 19 marzo, giorno di San Giuseppe, infatti, si svolgeva ogni anno una festa di paese in concomitanza con la fiera del bestiame.

La Sagra del raviolo si tiene ancora oggi nella piazza principale del paese ed è rimasta inalterata la tradizione di lanciare ravioli dalle torri che circondano la piazza sui presenti.

Come arrivare nella località
Ultimo aggiornamento: 18-10-2013